Milano poesia - 1990

Sotto il segno del rito è “La grande tavola”, opera-performance eseguita in occasione dell’VIII Festival Milano-poesia. Un intervento che ricostruisce le ombre dei personaggi e del pubblico presente nel corso della manifestazione, secondo modalità tipiche di un rito che si consuma nello scorrere del tempo, e che assume via via uno spessore tale da raggiungere una dimensione narrativa. Uno spazio fisico, oggettivo, narrativo – la tela bianca – dove scrivere il proprio tempo.